Matrimonio in inverno: 5 consigli per evitare la disperazione

Il matrimonio in inverno io non lo farei mai. Non perchè non ci siano buone idee, anzi, molte sono anche suggestive e romantiche, ma perchè non amo l’inverno. Essendo un amante del caldo e dell’estate è il periodo in cui io organizzerei il mio matrimonio.

Ma non per questo, come dicevo, non è una bella idea. Per gli amanti della neve, e del paesaggio suggestivo che può creare è un ottima atmosfera per quel giorno. Oggi ho scelto di darvi 5 consigli, se ancora avete dei dubbi sui dettagli del vostro matrimonio.

  1. Abito.
    Per chi decide di sposarsi in inverno, il primo pensiero è l’abito da sposa. Sì, perché se per gli uomini è un problema di più facile risoluzione, per le donne la questione può non essere così semplice. Punto di forza del matrimonio invernale è senza dubbio il poter puntare su diversità e unicità, con abiti da sposa originali e incantevoli, con uno stile particolare che ogni sposa potrà scegliere secondo i suoi gusti. Cambiano i tessuti, i modelli, il taglio e gli accessori da abbinare, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Abiti a maniche lunghe o accollati. Le gonne potranno essere più vaporose e principesche, le scarpe a decolleté, ideali perché a punta chiusa e tacco medio. Ma ciò che rende unici gli abiti da sposa invernali, sono gli accessori: dal copri spalle, al cappello; dai guanti al cappotto gli stili e le idee non mancano, con un occhio di riguardo nello scegliere sempre tessuti caldi.

matrimonio abito

  1. Location.
    Sposarsi in inverno
     ha sicuramente grandi vantaggi sulla scelta della location.
    Se è vero che dovremo rinunciare a trascorrere la giornata all’aperto, è altrettanto vero che avremo eliminato il difficile dilemma dell’imprevisto “brutto tempo”, che affligge molte delle coppie che si sposano in primavera o in estate e potremo goderci meglio la nostra location, organizzando da subito tutto l’allestimento all’interno. Matrimonio invernale non significa rinunciare alla natura o a paesaggi suggestivi: l’Italia è piena di eleganti castelli medievali, ville sontuose, cascine e ristoranti con vista panoramica su laghi, colline, montagne.

Matrimonio location

  1. Bouquet.
    Per il bouquet da sposa invernale, i fiori non mancano e anzi, sono molto eleganti e profumati. La regina dei fiori invernali è l’orchidea, raffinata e preziosa. Grazie alla sua bellezza e all’eccezionale durata dei suoi fiori, è la più indicata in questa stagione. Un’altro fiore molto apprezzato per i bouquet da sposa più originali è l’anemone, di sicuro effetto grazie ai suoi grandi petali bianchi in abbinamento a rose dai colori tenui. L’anemone va però tenuto al riparo dai venti perché è un fiore molto delicato e potrebbe sciuparsi.

BOUQUET-DA-SPOSA-ORCHIDEE

  1. Centrotavola.
    Il centrotavola è il più importante fra gli accessori per decorare la location del vostro ricevimento e va scelta con cura. Prima di tutto dovremo distinguere fra un centrotavola per un pranzo e uno per una cena, perché le idee possono essere diverse. Se vi sposerete di mattina e farete quindi un pranzo nuziale, allora potrete scegliere un centrotavola con fiori di stagione, dei colori e dello stile usato per il vostro bouquet.  Se invece vi sposate di pomeriggio e farete una cena nuziale, allora potrete scegliere candele e lumini, molto romantici e raffinati, tenendo sempre come punto di partenza il tema, i colori e lo stile da voi scelto.

matrimonio centrotavola

  1. Menù.
    Il menù di un matrimonio invernale riserva deliziose sorprese, che sarebbero decisamente fuori luogo in altri momenti dell’anno. Se siete amanti dei funghi, del tartufo e della zucca ad esempio, c’è una varietà di piatti squisiti che si possono preparare con questi ingredienti. Senza parlare dei dolci, dove il cioccolato la farà da padrone in deliziose fondute con frutta e tazze di cioccolata calda.
    E se volete stupire i vostri ospiti, organizzate un rinfresco con vin brulé e castagne!

Pensate ci siano altri consigli importanti da dare? Quali? Scriveteli nei commenti!

Firma Articoli

matrimonio vin brulè

41 risposte a "Matrimonio in inverno: 5 consigli per evitare la disperazione"

Add yours

  1. Anche a me non piace il freddo e spero di non sposarmi d’inverno. ☺ Sono anche d’accordo sulle location di cui in Italia siamo ben attrezzati. Comunque un bel sito. Complimenti.

    "Mi piace"

  2. Consigli utilissimi!! 🙂 a me non dispiacerebbe sposarmi anche d’inverno, mi piace anche l’idea del matrimonio caratterizzato da un’aria invernale! Baciii

    "Mi piace"

  3. Queste idee sono davvero fantastiche e l’idea di sposarsi in un castello medievale mi piace parecchio, mi hai dato un’idea che terrò a mente per il futuro!

    "Mi piace"

  4. A me piace l’inverno, ma non mi sposerei MAI in questa stagione! Sogno un matrimonio all’aperto in campagna, con un abito leggero da ninfa… Non potrei mai sposarmi in cappotto e pelliccia! 😀

    "Mi piace"

  5. Idee molto interessanti per un matrimonio in inverno; l’ho sempre visto come una cosa appunto da far disperare, invece (a parte l’abito, io preferisco gli abiti da sposa estivi) in realtà ha tanti aspetti affascinanti un matrimonio invernale!

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: