Collezione Autunno/Inverno WàlaLab

Dopo qualche giorno di silenzio, per raccogliere le idee e riprendersi da un mese frenetico (non che questo lo sia meno), ricominciamo a scrivere. E oggi vedremo insieme la collezione Wàla

Lab. Ma chi è?

Intanto la domanda è: chi sono? WàlaLab nasce a Roma nel 2012, dalle designers  Giorgia Feliciano e Fiorenza Molli. Dopo anni di lavoro individuale il duo creativo decide di unire le forze, le idee, le ispirazioni e le passioni per farle confluire in un progetto che rappresenti una perfetta sintesi tra Industrial e Fashion Design.

Hedron FW 18 1

Le collezioni sono caratterizzate da una costruzione di abiti che non è da ricercare nella forma in se stessa ma in una perfetta sinergia tra forma e funzione. Linee strutturali forti e decise compongono silhouette “up to date” che grazie da estrose soluzioni di design, si trasformano in capi completamente diversi e inaspettati.

La collezione per l’autunno/inverno 2017.2018 si chiama “Hedron”, prende ispirazione dal racconto fantastico “Flatlandia. Racconto fantastico a più dimensioni”di Edwin A. Abbot, in cui l’autore immagina un universo bidimensionale – Flatlandia, per l’appunto – narrato attraverso gli occhi di uno dei suoi abitanti, un quadrato che inaspettatamente entra in contatto con l’abitante di un universo tridimensionale. Dopo un rifiuto iniziale, il quadrato dà il via libera alla propria immaginazione ed inizia a pensare a mondi ad infinite dimensioni, che aspettano soltanto di essere scoperti con gli occhi della mente.

Hedron FW 18 2

La collezione Hedron, segue lo stesso processo evolutivo del protagonista di questo romanzo! Tutto comincia con una ricerca formale sulle figure geometriche, applicate alla costruzione dell’abito pensato come un solido composto. Da qui il nome della collezione, “hedron”, che nel greco antico significa appunto “faccia”. Nella nuova collezione firmata WàlaLab, infatti, gli elementi che compongono l’abito si muovono nello spazio seguendo le azioni della geometria proiettiva di ribaltamento e traslazione per creare nuove prospettive dell’abito stesso. Cambiata la prospettiva, cambia anche la percezione e così il concetto di faccia/lato si fonde con quello di soglia/confine.

In “Hedron” viene espressa dall’esaltazione di tagli geometrici, quasi architettonici, che riescono a ridisegnare la morbida silhouette del corpo femminile, dalla convivenza equilibrata tra tessuti tecnici spalmati o laminati e tessuti legati alla tradizione tessile, da netti contrasti sia tra le cromie che tra le finiture lucide ed opache.

Hedron FW 18 3

Se siete curiose di vedere con mano la collezione e siete di passaggio a Roma l’Atelier lo troverete a pochi passi da Piazza Campo de’Fiori nel cuore di Roma. Lo spazio di Via di Monserrato 110, ospita lo shop monomarca e lo studio di progettazione.

Firma Articoli

15 risposte a "Collezione Autunno/Inverno WàlaLab"

Add yours

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuito su WordPress.com.

Su ↑

<span>%d</span> blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: